BONUS 80 EURO E BONUS 100 EURO IN BUSTA PAGA: LE NOVITA’ PREVISTE DAL DECRETO RILANCIO

Con lo scopo di evidenziare i caratteri salienti dei due “Bonus sopraindicati” è di fondamentale importanza focalizzare i seguenti punti:

  1. Bonus Renzi 80 euro abrogato a far data dal 1° luglio 2020;
  2. Trattamento integrativo di 100 euro a far data dal 1° luglio 2020
    Tale bonus è stato introdotto dal Decreto Legge n. 3-2020 (convertito nella Legge n. 21 del 2 aprile 2020) con decorrenza dal 1/7/2020 e riguarda sempre i redditi da lavoro dipendente e assimilati. Entro il 31.1.2020 i datori di lavoro sono tenuti ad effettuare la comunicazione annuale per i lavoratori somministrati. Il bonus in oggetto sostituisce quello di 80 euro (che viene applicato fino alla data del 30 giugno 2020) e l’ammontare massimo riconosciuto è di 1.200 euro annuali per redditi fino a euro 28.000 (per l’anno 2020 il bonus diminuirà dal suo valore massimo fino all’azzeramento da 28.000 a 40.000).